Genova24.it - Notizie Genova e Provincia

Finanziaria, Scandroglio (Pdl): “Ci sono novità importanti”

Genova. “La manovra finanziaria varata giovedì dal Governo introduce elementi di novità, per certi aspetti quasi rivoluzionari, in merito alla rimodulazione del patto di stabiltà. Una risposta importante e attesa soprattutto dagli enti locali più virtuosi e che conferma l’impegno e l’attenzione del Governo in tal senso”. Lo scrive in una nota Michele Scandroglio, deputato del Pdl. “Il testo – scrive Scandroglio – introduce nove parametri per misurare la virtuosità degli enti locali dove i più bravi, suddivisi in 4 classi di merito, saranno premiati con l’azzeramento del contributo alle manovre correttive, a decorrere dal 2013, e beneficeranno già dal prossimo anno di un alleggerimento della manovra estiva del 2010 per un importo complessivo di circa 200 milioni di euro. Dal 2012 sarà consentito anche alle Regioni a statuto ordinario concordare le modalità di raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica per sé e per gli enti territorialmente sottoposti. Così le Regioni potranno assumere un ruolo di primo piano nel coordinamento della finanza locale. Questo meccanismo escluderà la spesa sanitaria, che continuerà ad essere assoggettata a vincoli ad hoc”.

Secondo Scandroglio, un’altra novità riguarda la “definizione della griglia di criteri sulla base dei quali sarà misurata la maggiore o minore virtuosità di Regioni ed enti locali. I parametri individuati – conclude – richiedono, ad esempio, il rispetto del patto nel triennio precedente, la situazione e l’ autonomia finanziaria e l’incidenza dell’azione di contrasto all’evasione fiscale. Si tratta di parametri eterogenei, alcuni nuovi e altri già utilizzati in passato”. (ANSA)

Commenti

Avatar

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Genova24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.