Genova24.it - Notizie Genova e Provincia

Genova: il lavoro delle “gattare” premiato con un tesserino di riconoscimento

Genova. Un tesserino di riconoscimento per le “gattare” che si impegnano a portare da mangiare alle colonie di gatti sparse per la città. E’ l’intenzione del Comune di Genova, contenuta all’interno del documento che apre al nuovo regolamento per la tutela e il benessere dell’animale.

L’approvazione è rimandata al 2011, visto che alcune parti devono essere riviste, come per esempio dove  si vieta ai commercianti l’esposizione in vetrina di cuccioli. Ma la parte dedicata alle “gattare” è stata approvata.

Nei quartieri genovesi sono circa 600 le persone che si prendono cura dei piccoli felini, con questo documento si chiede di seguire alcune regole di natura igienica, mentre nel caso di maltrattamento delle colonie è prevista la confisca e il sequestro amministrativo.

Non solo: si parla anche di tutela dei cavalli nei maneggi, tutela degli uccellini nei lavori di ristrutturazione di edifici, divieto di offrire animali in premio come vincita in fiere e manifestazioni.
Previste, per chi trasgredisce le varie norme, sanzioni da 50 a 500 euro, a seconda della gravità dell’infrazione.

Commenti

Avatar

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Genova24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.